La discarica

PDF Stampa E-mail

La discarica controllata di Ca’ dei Ladri, situata in località Silla di Gaggio Montano (BO), è stata realizzata nel 1984 da un consorzio di 13 Comuni ( poi allargatasi a 22 Comuni) situati sulla dorsale appenninica tra Emilia-Romagna e Toscana.

Lo scopo era quello di avere un impianto sovra-comunale di conferimento di R.S.U. che servisse l’intero territorio consorziato.L’impianto si configura come una discarica “di versante”, situata all’interno di un’area calanchiva costituita da rocce argillose ed è stata suddivisa in settori per razionalizzare l’attività di gestione e garantire il massimo della sicurezza per la stabilità e la minimizzazione dei rischi ambientali.

Ogni settore è completo ed autonomo sia dal punto di vista strutturale che funzionale ed impiantistico. L’impianto di discarica già classificato, secondo la Delibera del Comitato Interministeriale 27 luglio 1984, di 1a categoria, autorizzato a stoccare rifiuti urbani, rifiuti speciali non pericolosi assimilati agli urbani e fanghi non tossico-nocivi, è stato riclassificato secondo quanto stabilito dall’art. 4 del D.Lgs. 13/01/2003 n. 36, definendo la discarica di Ca’ dei Ladri come “discarica per rifiuti non pericolosi”.

I successivi ampliamenti, iniziati a metà dell’anno 2009 e terminati nell’ottobre del 2010 (Autorizzazione Integrata Ambientale  PG 198496 del 29/05/09 e successivamente modificata dalla PG 0134758 del 3 agosto 2010 rilasciate dalla Provincia di Bologna) hanno portato all’approntamento della vasca 3up per una volumetria complessiva di 47.560 mc.Il volume autorizzato della vasca 3up rappresenta esclusivamente un recupero volumetrico perso durante i lavori di realizzazione e successiva coltivazione della vasca 8.Il quantitativo complessivo abbancabile tra le vasche 3up e la 8  rientra comunque nei 250.000 mc di rifiuti complessivi pari ad un quantitativo stimato di 275.000 ton (Autorizzazione: Delibera n° 30 del 30 gen 2007 prot.31966/2007).

Successivamente all’approvazione del Piano Provinciale di Gestione dei Rifiuti (Delibera Consiliare n° 20 del 30 marzo 2010), nel quale è previsto l’ampliamento della discarica per un quantitativo totale di 500.000 ton, la Provincia di Bologna (Delibera n° 132 del 13/04/2010) ha autorizzato la chiusura del III settore (vasca 8up) e la successiva realizzazione del primo stralcio del IV settore (vasca 9) per un totale di 102.793 ton.

Nella seduta di Giunta Provinciale del 31/07/2013 con delibera n° 286 è stata rilasciata l’Autorizzazione Integrata Ambientale riferita al progetto di ampliamento della discarica mediante il completamento del terzo e quarto settore e realizzazione del quinto settore e l’Autorizzazione Unica per l’impianto di recupero energetico da biogas ai sensi del D.Lgs 387/2003 e della L.R. 26/2004.

L’evoluzione storica della discarica è descritta in maniera dettagliata al paragrafo 4.2.1 della Dichiarazione Ambientale

 

Planimetria del sito.

Rifiuti conferiti

I rifiuti conferiti e destinati allo smaltimento nella discarica di Ca’ dei Ladri appartengono alla seguente tipologia:

• rifiuti urbani indifferenziati raccolti sul territorio dei 22 comuni soci del Consorzio;

• rifiuti speciali non pericolosi prodotti dalle imprese del territorio dei comuni soci;

• rifiuto speciale proveniente da impianti di selezione del rifiuto.

I conferimenti e i relativi controlli sono effettuati nel rispetto delle Delibere di autorizzazione della Provincia di Bologna e precisamente:

- Delibera n.286 del 31/07/2012

- P.G. 95324 DEL 16/06/2014

 

Certificazioni


Nel mese di aprile 2007 è stato ottenuto il Certificato del Sistema di Gestione Ambientale che attesta la conformità della qualità del proprio servizio di trattamento, smaltimento e recupero di rifiuti urbani e speciali non pericolosi alla norma UNI EN ISO 14001:2004

Nel mese di settembre 2011 è stata ottenuta la certificazione EMAS

Allegati:
Scarica questo file (Orario apertura discarica.pdf)Orario apertura discarica.pdf[ ]26 Kb
 
free pokerfree poker

Mailing list

Login



FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksRSS Feed

SEDE LEGALE E AMMINISTRATIVA - VIA BERZANTINA 30/10 40030 CASTEL DI CASIO (BO)
TEL. 0534 24022 FAX: 0534 23273 C.F. 02460390376 PARTITA IVA: 00579851205 REA n. 348810
| Privacy | Note legali
affarigenerali@pec.cosea.bo.it

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ulteriori informazioni.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information