La discarica di Cà dè Ladri - Co.Se.A. Consorzio

Impiantistica | La discarica di Cà dè Ladri - Co.Se.A. Consorzio

La discarica controllata di Ca’ dei Ladri, situata in località Silla di Gaggio Montano (BO), è stata realizzata nel 1984 da un consorzio di 13 Comuni ( poi allargatasi a 22 Comuni) situati sulla dorsale appenninica tra Emilia-Romagna e Toscana.

Lo scopo era quello di avere un impianto sovra-comunale di conferimento di R.S.U. che servisse l’intero territorio consorziato.L’impianto si configura come una discarica “di versante”, situata all’interno di un’area calanchiva costituita da rocce argillose ed è stata suddivisa in settori per razionalizzare l’attività di gestione e garantire il massimo della sicurezza per la stabilità e la minimizzazione dei rischi ambientali.

Ogni settore è completo ed autonomo sia dal punto di vista strutturale che funzionale ed impiantistico. L’impianto di discarica già classificato, secondo la Delibera del Comitato Interministeriale 27 luglio 1984, di 1a categoria, autorizzato a stoccare rifiuti urbani, rifiuti speciali non pericolosi assimilati agli urbani e fanghi non tossico-nocivi, è stato riclassificato secondo quanto stabilito dall’art. 4 del D.Lgs. 13/01/2003 n. 36, definendo la discarica di Ca’ dei Ladri come “discarica per rifiuti non pericolosi”.

La Discarica di Cà dei Ladri è inserita all’interno del Piano Strutturale del Comune di Gaggio Montano come Infrastruttura di interesse generale quale “Impianti per l’ambiente e relativi servizi”.

L’impianto si configura come una discarica “di versante”, situata all’interno di un’area calanchiva costituita da rocce argillose ed è stata suddivisa, nel corso della sua evoluzione,  in 5 settori per razionalizzare l’attività di gestione e garantire il massimo della sicurezza per la stabilità e la minimizzazione dei rischi ambientali.

Ogni settore è completo ed autonomo sia dal punto di vista strutturale che funzionale ed impiantistico. I primi quattro settori sono in gestione post-operativa, mentre il quinto settore è quello attualmente in coltivazione:

Nella seduta di Giunta Provinciale del 31/07/2013 con delibera n° 286 è stata rilasciata l’Autorizzazione Integrata Ambientale riferita al progetto di ampliamento della discarica mediante il completamento del terzo e quarto settore e realizzazione del quinto settore e l’Autorizzazione Unica per l’impianto di recupero energetico da biogas ai sensi del D.Lgs 387/2003 e della L.R. 26/2004.

 

I rifiuti conferiti dai Comuni Soci e destinati allo smaltimento nella discarica di Ca’ dei Ladri appartengono alla seguente tipologia:

  • rifiuti urbani indifferenziati raccolti sul territorio dei 22 comuni soci del Consorzio;
  • rifiuti speciali non pericolosi prodotti dalle imprese del territorio dei comuni soci;
  • rifiuto speciale proveniente da impianti di selezione del rifiuto.

 

I conferimenti e i relativi controlli sono effettuati nel rispetto delle Delibere di autorizzazione della Provincia di Bologna e precisamente:

Delibera n.286 del 31/07/2012

 

Schema relativo al trattamento dei rifiuti in Discarica

 

 La  gestione dei controlli dei quantitativi di rifiuti in ingresso è stata interamente informatizzata, collegando l’apparato di pesatura ad un sistema informativo su piattaforma Microsoft Windows.

Tutte le operazioni di pesatura sono così memorizzate, per poter essere storicizzate, consultate ed elaborate con la massima comodità e sicurezza. La gestione principale dei dati è svolta attraverso l’impiego di un software dedicato, in grado di soprintendere opportunamente all’intero iter di trattamento del rifiuto, dal momento del conferimento fino allo stoccaggio o smaltimento finale.

 

Il sistema consente un rapido e corretto svolgimento delle operazioni di autenticazione, validazione e accettazione del rifiuto all’interno dell’impianto. L’ingresso e l’uscita dei mezzi sono direttamente controllati, oltre che dal personale, anche da una telecamera a registrazione continua in tempo reale per un migliore controllo e per una maggior sicurezza delle procedure di accettazione dei rifiuti.

 

Tutte le attività svolte dal Consorzio di trattamento, smaltimento e recupero di rifiuti urbani e speciali non pericolosi e recupero del biogas tramite l’esercizio della Discarica e la produzione di energia elettrica mediante combustione di biogas da discarica sono certificate UNI EN ISO 14001:2015 ed EMAS che attestano la conformità della qualità del proprio servizio teso al mantenimento di un sistema di gestione ambientale e al  miglioramento costante delle proprie prestazioni ambientali

 

Per approfondimenti:  Dichiarazione Ambientale

 

 

Orario di apertura discarica Cà dè Ladri

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (5 valutazioni)